20 Gennaio 2017 – Daniele Salamone a Torino

Carissimi amici e lettori, vi comunico la data della mia prossima conferenza a Torino, prevista per il 20 Gennaio 2017! L’evento è organizzato dal Centro Apostolico Siloe, curato dall’Apostolo Simone Di Chiara. Tutti gli amici di Torino e dintorni sono invitati a partecipare per stare qualche ora insieme!

IMG_7080 - CopiaPerché “Nuova Apologetica”? A quale scopo?

L’Apologetica tradizionale è quell’attività a difesa e dimostrazione del carattere divino della Scrittura giudaico-cristiana (Antico e Nuovo Testamento); la “Nuova Apologetica”, invece, pur rimanendo salda alle radici dell’apologetica tradizionale, è quell’attività che confuta le teorie e speculazioni moderniste e futuriste che ruotano intorno alle Scritture: fra le principali abbiamo la propaganda della dottrina NewAge, gnostica, esoterica e di quella Raeliana (ricercare info in rete); queste ultime sono incentrate sulla visione della Bibbia in chiave ultra-mistica e ufologica, annullandone ogni aspetto letterario e culturale. Nel web ci sono tanti “nuovi apologeti”, e ciò mi rende felice perché so di non essere da solo in questa lotta, tuttavia, mi rende orgoglioso il fatto di essere il primo in Italia a dedicarsi alla Nuova Apologetica come Scrittore e Saggista da poco più di 3 anni. Ho scritto diversi libri di “Nuova Apologetica”, l’ultimo è uscito lo scorso 30 Settembre: La Bibbia non è un mito – gli speculatori ci raccontano un’altra storia.

Dunque, difendere la propria fede non d’evessere solo una mera attività di Apologetica tradizionale, ovvero cercare di dimostrare in qualche modo che la Bibbia è ispirata da Dio ed è Parola di Dio (a volte, anche se in buona fede, lo si fa in maniera davvero ridicola), ma anche e soprattutto un’attività dedita al discutere quelle tematiche che interessano la nostra epoca ultra tecnologica e in termini fideistici “ultra-raeliana” e”ufologica”. Ciò che un tempo si definiva “miracolo” oggi sarebbe solo il “progresso della scienza”, non tenendo conto, però, che la stessa scienza è un dono che viene dall’alto.

Mentre molti credenti si lasciano distrarre da futili discussioni su una particolare dottrina se ritenerla biblica o meno, al di fuori di questi orticelli conflittuali tra “fratelli”, vi sono tanti credenti che vacillano nella fede, che perdono di vista la Via seguendo delle “scorciatoie” apparentemente consolatorie, affascinanti e ricche di “novità sensazionali”. La Nuova Apologetica – termine coniato dal mio editore Marco Distort – non ha l’obiettivo primario di “convertire” i non credenti, ma di ricondurre almeno le “pecore smarrite” al proprio ovile.

Dettagli

14825819_1696179557376863_1985144918_nIl seminario si terrà presso il Centro Apostolico Siloe, sito in Via Rismondo 51-59/b a Torino. L’inizio dell’incontro è previsto per le ore 20:00, non c’è prenotazione e l’ingresso è totalmente gratuito! I posti a sedere sono circa 200, quindi gli ultimi arrivati, qualora i locali dovessero riempirsi, avranno minori possibilità di trovare un posto a sedere.

Tema

Il mio intervento, che si svolgerà con l’ausilio di diapositive esplicative, sarà incentrato su alcune tematiche particolari dell’Antico Testamento (riprendendo anche diversi brani del Nuovo), cominciando proprio dal principio, la Genesi (bereshit), fino a quelle tematiche attuali molto discusse riguardo la presunta presenza degli “alieni” o “antichi astronauti” fra le cronache delle Scritture: le visioni dei profeti Ezechiele ed Elia saranno argomentati con una particolare lente di ingrandimento. Le visioni del profeta Zaccaria, invece, non saranno trattate durante la mia discussione, tuttavia, prossimamente saranno messe a disposizione dei partecipanti delle dispense in PDF dedicate proprio a un mio riassunto sul Libro di Zaccaria, da leggere comodamente a casa con tranquillità. La dispensa sarà consegnata gratuitamente per email dopo l’evento a tutti gli iscritti alla mia Newsletter.

Il Seminario sarà suddiviso quindi in due sessioni da un’ora circa ciascuna, intervallate da 15/20 minuti di break. Durante le due sessioni, si cercherà di fare chiarezza toccando diversi punti essenziali, quali: lingue antiche, esegesi, filologia, etimologia, archeologia e letteratura biblica alla luce degli argomenti di seguito riportati:

  • Ispirazione e coerenza narrativa delle Scritture;
  • Creazione vs Evoluzione;
  • Creazione dell’uomo e l’ingegneria genetica;
  • I nefilìm erano i cosiddetti giganti?;
  • I figli di Elohìm;
  • Accenni alla Mitologia;
  • Ruach e Kevod di Yahwéh: oggetti volanti meccanici (UFO)?
  • Le visioni apocalittiche dei profeti Ezechiele ed Elia;
  • Letteratura biblica e linguaggi espressivi;
  • E altro ancora…

I partecipanti avranno la possibilità di porre delle domande, sia durante l’esposizione che alla fine del seminario.

Post-eventum

A fine serata, chi vorrà potrà aggrearsi al gruppo per andare a consumare una pizza insieme. Sarà un’ottima occasione per conoscere persone, continuare il dialogo e scambiarsi opinioni e punti di vista in modo del tutto sereno e amichevole.

Daniele Salamone

About Daniele Salamone